Sport ed Osteopatia

Per migliorare le tue prestazioniPer ridurre le problematiche articolari e muscolari
Per rimanere in forma

Posturologia-Osteopatia-Sport

Posturologia e Sport: Il metodo Mezieres
Quando pratichiamo uno sport, ci focalizziamo sui metodi di allenamento, che devono garantirci un risultato ottimale. Fiorisce la letteratura sull’alimentazione nello sport, sulla metodologia sui tempi di recupero, tralasciando il benessere del nostro corpo, il nostro equilibrio posturale. A questo il nostro corpo si ribella , facendoci interrompere la pratica sportiva , creandoci dolori muscolari o articolari che ci costringono a smettere di allenarci. Perché un sistema fisiologicamente creato per una durata centenaria come il nostro corpo si blocca?                                          Quali segnali ci vuole mandare?In primis dobbiamo analizzare i fattori che compromettono il sistema posturale: lo stile di vita, (apparato endocrino emozionale), i recettori oculari, l’apparato odontostomatologico (la nostra occlusione), l’appoggio podalico, l’equilibrio delle catene muscolari. La risultante di questa complessa equazione determina lo stato di benessere posturale che consente una prestazione ottimale ambito sportivo.
Quindi la postura può essere definita come il risultato della nostra storia personale, la traccia che gli eventi emotivi, fisici, lavorativi hanno lasciato sul corpo, e il modo con il quale ci rapportiamo agli altri.
Come possiamo modificare il nostro approccio allo Sport ?Prima di praticarlo dobbiamo sottoporci a una visita posturale che individui i nostri squilibri recettoriali o muscolari e possa correggerli. In seguito attraverso il metodo Mezieres dobbiamo riequilibrare le nostre catene muscolari e per finire individuare lo sport da praticare tenendo conto delle nostre problematiche Posturali.
Il metodo Mezieres mira all’allungamento delle catene muscolari riequilibrando l’intero sistema : al contrario quando vi e’ un disagio in una regione corporea si consiglia invece il potenziamento muscolare a scapito dell’elasticità. Cosi facendo il muscolo diventa ancora più corto avendo come risultato una compressione articolare. Nella pratica spesso si sente dire che in caso di mal di schiena bisogna rinforzare gli addominali e i muscoli del dorso; questi ultimi sono per se molto tonici e il loro rinforzo provoca il deterioramento del disco intervertebrale. Bisogna considerare che lo squilibrio di una catena muscolare determina, lo squilibrio dell’intero sistema tonico posturale. Infatti, per riequilibrare il sistema bisogna agire togliendo la tensione nella catena muscolare dove si è formata e trasferendola nella catena deficitaria. Per formare migliorare la performance di ogni sportivo, ho unito le competenze di vari professionisti ,quali optometrista,gnatologo,fisioterapista,psicologo,omeopata,nutrizionista, podologo per affrontare l’argomento postura nel suo aspetto strutturale, biochimico, e psicologico. La visita prevede inoltre che gli allievi sperimentino di persona le posture del metodo Mezieres per poi poterle praticare in un contesto di gruppo. Terminando, per migliorare e rendere ottimale la postura abbiamo individuato questo percorso:
Visita posturale, individuazione della problematica principale: eventuale invio a optometrista se il problema è legato ai muscoli oculari, oppure allo Gnatologo se il problema è legato all’occlusione.
Oppure se il problema è legato all’apparato podalico, si usano dei plantari propriocettivi che consentono in dodici mesi di riequilibrare la propria postura. 
Se invece il problema è legato ad uno squilibrio delle catene muscolari si consiglia il metodo Mezieres, e la terapia osteopatica periodicamente.
L ‘unione di diverse professionalità ha dato risultati quantificabili e duraturi nel tempo con grande soddisfazione dei pazienti che arrivano dopo aver girato innumerevoli specialisti senza mai trovare una causa unificante al proprio malessere. 
Con modestia la posturologia vuole supplire a tutto questo ponendosi come scienza di frontiera multidisciplinare e unificante. 
Dott Antonello SiclèFisioterapista Osteopata Posturologo