Analisi Udito - Acufeni e Problematiche Udito

Abbiamo selezionato un Partner affidabile e professionale per il controllo dell'Udito
In collaborazione con Otomedical ed il dottor Brussani puoi effettuare
Controllo gratuito Udito
Prova personalizzata gratuita per apparecchi acustici
Soluzioni per bambini
Trattamenti e soluzioni specifiche per Acufeni


Sentire meglio per vivere Meglio

TEST AUDIOMETRICO e CONTROLLO AUDIOPROTESICO

Puoi effettuare controllo protesico, apparecchi auricolari, disturbi dell'udito, problemi di acufeni, per trovare soluzioni personalizzate ed efficaci per ogni esigenza.

SENTIRE MEGLIO è un gesto di amore
Al problema dell’udito c’è soluzione.

In collaborazione con Otomedical, specialisti dell’udito dal 2001.
E grazie all’esperienza del dottor Enrico Brussani.
Soluzioni per l'udito, per sentire meglio e vivere meglio

L’allungamento della vita, l’aumento dell’inquinamento acustico, maggiore esposizioni ai rumore, possono, insieme ad altri fattori, creare una serie di difficoltà uditive e comportare una graduale riduzione della qualità della vita.
Noi della Farmacia Ottavia, sappiamo cosa significhi avere problemi di udito.
Che può determinare paura, ansia, senso di solitudine e di inutilità, sfiducia in se stessi, mancanza di sicurezza sia sul lavoro che nella vita di tutti i giorni come nel traffico.

Mantenere un buon udito aiuta a prevenire problemi cognitivi e neurovegetativi
Sentire bene è fondamentale per la salute e la tua serenità.

SERVIZI PER TE
Controllo gratuito udito
Prova personalizzata apparecchi acustici
Soluzioni specifiche per bambini
Consulenza ed assistenza pratiche ASL per le persone aventi diritto.
Trattamenti e soluzioni specifiche per cercare di risolvere le problematiche di acufeni.
Manutenzione ed assistenza
Ricambi e batterie
Garanzia pluriennale.

PER PRENOTAZIONI
0635072046
Dottor Enrico Brussani
3933305421

ACUFENI

Problema dai mille volti.
Fischi, trilli, tinniti, rumore, a volte così forti che sembra di impazzire.

Oggi la soluzione è possibile
Scienza e Tecnologia al servizio della salute uditiva
Per il benessere e la qualità di vita.
La maggior parte delle persone soffre per anni in silenzio, invece una soluzione è possibile.
Ad esso si associa spesso nervosismo, ansia, depressione, difficoltà nel lavoro e nella concentrazione.
Puoi rivolgerti a noi per un contatto con un esperto del settore.
I benefici della Windex Zen Therapy, sono di comprovata efficacia.
I disturbi possono essere drasticamente ridotti.

ACUFENE
Detto anche tinnito, non è una malattia o patologia, ma un disturbo uditivo caratterizzato dalla percezione di suoni non legati a stimoli esterni.
Chi ne soffre percepisce in un orecchio o in entrambi, di suoni simili a tinniti, fischi, fruscii, soffi, sibili. Suoni pulsanti, spesso in sincronia con il battito cardiaco.
La percezione di questi suoni può essere pulsante o continua, debole o forte, fino a molto forte. E non è percepibile dall’esterno.
Chi ne soffre in maniera molto forte, sono così reali, che possono provocare mal di testa, stati ansiosi, problemi psicologici, dovuti allo stress, disturbi del sonno e della concentrazione.

Le cause
Tra le più comuni
Danni indotti dal rumore
Ipoacusia relativa al progredire dell’età.
Disturbi dell’orecchio, come la sindrome di Meniere
Alcuni medicinali
Stress

Le conseguenze più frequenti
Insonnia
Irritabilità
Difficoltà a rilassarsi
Difficoltà di concentrazione
Depressione.
Frustrazione.
Nei casi gravi disperazione ed angoscia.

Spesso associati a deprivazione acustica.
Attualmente esistono terapie che possono migliorare lo stato.
Il trattamento non è da solo una cura.
L’abitudine è il punto centrale per la maggior parte delle terapie.
Nella maggior parte dei casi delle terapie per l’acufene, si associa una stimolazione acustica associata al counseling
Il trattamento Windex Zen Therapy, ha introdotto l’uso di toni frattali.
È un protocollo terapeutico che unisce stimolazione acustica e toni frattali con counseling, rilassamento, amplificazione.
In maniera personalizzata ed ottimizzata in base al disagio emotivo provocato.

IPOACUSIA ed alterazioni udito

cosa è

Le ricerche hanno confermato che l’udito svolge un ruolo di primaria importanza per la salute del cervello.
Chi ha problemi tende ad isolarsi dagli altri.
Il fatto di doversi sforzare per comprendere e capire gli altri porta a richiudersi in se stessi, ad evitare gli altri e le occasioni sociali.
Questo porta spesso a declino cognitivo e demenza.
I problemi uditivi, se non trattati, influiscono sulla struttura del cervello e possono portare allo sviluppo di alcune patologie neurovegetative.
Preservare la salute dell’udito è essenziale per non privare la mente di stimoli e segnali, che permette di non ridurre le strutture cerebrali.
Ricevere segnali acustici, consente alle strutture cerebrali deputate di recuperare la loro dimensione e funzionalità.
Lo sforzo nel sentire e cercare di capire, determina uno sforzo maggiore, che determina stress ed affaticamento, che va a scapito delle funzioni cerebrali.

IPOACUSIA e SOCIOACUSIA
L’ambiente esterno, lo stile di vita moderno, determinano un graduale decadimento della funzionalità uditiva. Dovuto non solo all’invecchiamento, ma anche ai fattori ambientali ed endogeni.
Affaticamento, stress emotivi e lavorativi, inquinamento acustico, abitudini alimentari, malattie, traumi, predisposizioni genetiche, sono tra le cause dei problemi uditivi.
Gli effetti non sono solo misurabili con il decadimento uditivo, ma anche dagli aspetti psicologici che interferiscono in modo differente da persona e persona.

Per l’entità di ipoacusia si distinguono in
LIEVE
Con soglia compresa tra 20-40 dB. Difficoltà a sentire i suoni molto deboli ed i bisbigli.
Non incide sulla capacità di comprendere il linguaggio.

MEDIA
Soglia uditiva tra 40-70 dB.
Riferiscono di sentire le persone ma non capire quello che dicono.
Se presente dalla nascita si ha un ritardo del linguaggio.
Indicato uso apparecchi acustici con cui compensare la perdita

GRAVE
Soglia tra 70-90 dB.
Determina difficoltà nell’udire una conversazione, ma anche rumori ambientali.

PROFONDA
Soglia tra 90-120 dB.
Praticamente non sente quasi niente
I rumori forti li sente in maniera molto lieve, con un’elevata componente vibratoria.

L’ipoacusia può essere presente alla nascita o presentarsi nel corso della vita
I sintomi e segnali possono essere
La sensazione di sentire ovattati
La difficoltà a capire le parole o seguire le conversazioni
Chiedere frequentemente di parlare più lentamente in modo chiaro ed alta voce
Bisogno di alzare il volume.
Vertigini e senso che manchi equilibrio
Pressione dell’occhio per alterazione del fluido dietro timpano
Ronzio nelle orecchie.

La presenza di ipoacusia in età adulta è da additare a
Esposizione prolungata a rumori forti ed improvvisi
Fattori ereditari
Infezioni causate da batteri e funghi, come otiti, scarlattina, rosolia, meningite
Otosclerosi che compromette la mobilità di ossicini e staffa
Abuso di farmaci, specie antibiotici
Abuso di alcool e fumo

Può portare a problematiche notevoli nella vita

L’ipoacusia in terza età, è dovuta a processi di invecchiamento, con degenerazione progressiva del neuroepitelio e decadimento della sensibilità uditiva
Anche altr fattori possono portare alla degenerazione, tra cui farmaci, ipertensione, ateriosclerosi, fumo.
Si tratta di un danno irreversibile che risponde poco alle terapie mediche
L’unica possibilità è correlata ad un apparecchio acustico.